RM2AKPBPYStoria dell'Italia antica . li varii nei luoghi di sacerdozio hanno particolarità,di sacrifizi di e feste *. Giove Laziale, venerato sulla vettadel monte Albano, era custode dellalega latina, col nomedimperatore ed avea culto un ebbeculto Preneste, dove anche Giove Arcano la cui sta-ère non tua vista mai da ninno fuorche dai pontefici, venir une nelPiceno la divinità Cupra tagliata dans unaquerce aglisguardi nascosta restar doveva di tutti i profani(). La Voltumnadifendeva etruschie santificava lega dei popoli suo nei tempio un vol-sinio le loro assemblee ^. Si trovano Dei particolari dans ognicittà : i
RM2AKM7GGStoria dell'Italia antica . ove e Giunone . . 743 745 Tempio di Giano Giano 746Quadrifronte Strenne pel capo danno .... 747auspicj pullari, Rokkan, extipicio 750 PG. 752 753 Grecostasi Sibilla Sacrifizio di Famiglia 756 Maligna Arte e scène trastulli funebre 758 campestri. . 759Sposi uniti da Giunone luga. 762 La filatrice 763 Imagini di Roma e di Angerona 766La fede romana à moneta di Locri 767.plebei 784 Il Monte Sacro 785 Tempio della Fortuna muliebre Porta 793 808 Carmentale Medaglia dei Fabii 809 Veduta del luogo in cui av-venne la disfatta dei Fabii . 810 Rócca di Tuscolo 826 Mura-d